TRADUTTORE AUTOMATICO

Falsi amici

La traduzione di un documento non si improvvisa.

Può sembrare incredibile, ma non è raro il caso di aziende che si rivolgono a mercati stranieri traducendo il loro sito o i loro documenti con traduttori automatici.

Se volete farvi un'idea dell'immagine inaffidabile e pressapochista che tali aziende finiscono per comunicare, vi invito a fare qualche prova con lo strumento di traduzione automatica qui a lato. Semplicemente, scegliete il francese e l'italiano come combinazione linguistica, digitate una frase e cliccate su "'Traduci".
Provate anche solo con qualche banale modo di dire francese, come:

- "reprendre du poil de la bête" - ritrovare le energie
- "ça ne mange pas de pain" - non costa nulla (provare)
- "il pleut des cordes" - piove a dirotto

Traduttore automatico

 

In particolare per due lingue così vicine come il francese e l'italiano, le trappole sono in agguato dietro ogni parola, soprattutto per quelle espressioni che appaiono più ovvie e scontate.

Provate a immaginare il significato di frasi come:

1) Marta aime les confettis

2) Claude a un nouveau costume

3) Jacques est un vrai poltron

No, a Marta non piacciono i confetti, ma i coriandoli; non è un costume da bagno quello di Claudio, ma un completo di giacca e pantaloni; e infine Jacques non è un poltrone, ma un codardo.

Eh sì, in realtà per tradurre dal francese all'italiano sono necessarie:

- elevate capacità di scrittura in italiano;

- una comprensione del francese fino nelle minime sfumature;

- tecniche rapide ed efficaci nella traduzione e nella risoluzione dei problemi terminologici;

- esperienza nell'ambito a cui si rivolge il singolo documento (cioè dimestichezza a scrivere testi in italiano per quel settore, e a leggerne in francese).

Info / Preventivo